Separazione e divorzio: come evitarli

Separazione e divorzio: come evitarli

Quando hai detto di si alla promessa “fin che morte non vi separi” eri sicuro al 100% che lei sarebbe stata la donna che ti avrebbe accompagnato per tutta la vita. Peccato che nel giro di qualche anno le cose abbiano preso una strada completamente diversa da quella che ti eri prefissato.

Le prospettive di una separazione o di un divorzio, portano con sé un carico di problemi e conseguenze che possono segnare in negativo l’esistenza delle ex coppie e quando ci sono di mezzo dei figli la situazione si complica, con il rischio di mettere a repentaglio una crescita sana e in equilibrio psichico il bambino tanto desiderato.

Quando hai conquistato la tua ragazza e poi le hai chiesto di sposarti o di andare a convivere insieme, il tuo mondo sembrava una favola e seguiva i tuoi progetti, avevi ben in chiaro cosa volevi dalla vita, ti sentivi sicuro e realizzato, affrontavi i problemi con uno stato d’animo diverso e vedevi una soluzione anche nelle questioni più difficili.

Divorzio e separazione, possono sfociare spesso in una profonda depressione, il futuro assume un colore diverso. La rabbia ti offusca la vista, d’improvviso ti senti un fallito o un incapace per non essere stato in grado di evitare tutto questo. In fondo provi ancora amore per la tua ex, ma qualcosa dentro ti dice di stare lontano da lei.

Il vostro progetto è andato in frantumi e i continui litigi per questioni di soldi o per vendetta nei confronti dell’ex partner fanno aumentare i livelli di rabbia e portarti ad uno stress che può diventare nocivo per la tua salute e mettere in crisi il tuo matrimonio.

Quali sono le cause principali di separazione e divorzio?

Tra i vari motivi che possono spingere una coppia ad arrivare a decidere di non continuare più insieme il percorso di vita, riportiamo solo alcune delle principali cause:

  • tradimento,
  • gelosia,
  • non comunicazione (incapacità di capire il partner),
  • conflittualità varie, il lavoro o i figli,
  • quando uno vuole figli e l’altro no,
  • disaccordo sull’educazione dei figli,
  • soldi.

Da ultimi studi si è evidenziato come i divorzi e le separazioni, siano maggiori e più frequenti nei grossi agglomerati urbani, nelle grandi città c’è più un senso di modernizzazione della coppia, dove regna il concetto che alla minima difficoltà o incomprensione, la cosa migliore sia lasciarsi per non dover soffrire e perché comunque l’ha fuori c’è già qualcuno di meglio che ti aspetta con cui poter rifarsi una vita.

Mentre nei piccoli centri abitati, c’è più un senso morale, ci si conosce tutti e prima di arrivare ad una decisione così drastica si prova a rivalutare gli eventi accaduti e cercare di rimediare. Avere pochi contatti con altre persone aiuta a mantenere le relazioni più salde.

Da quanto descritto sopra traspare l’aspetto più importante del perché una relazione di coppia sia solida e duratura nel tempo; l’amore. Sembra che ci si sposi solo per non restare soli e che quindi quando le cose non vanno più bene sia giusto cambiare. Oppure restare insieme solo perché non ci sono altre alternative e quindi meglio accontentarsi del partner che si è trovato.

Ma che cosa è il vero amore? Nella coppia, l’uomo dice ti amo alla donna e si aspetta che il suo significato venga recepito e accettato. Da parte sua, la donna, dice ti amo al suo uomo e si aspetta rispetto per quei sentimenti così profondi. Si arriva però ad un certo punto in cui viene messo in discussione l’amore così tanto dichiarato da entrambi.

Quando si arriva alla separazione o al divorzio, l’uomo dichiara di avere amato la propria donna ma che lei non ne è mai stata soddisfatta, anche la donna dice di avere amato il proprio uomo ma di non essere stata ricambiata. Da qualunque parte si giri si arriva a capire che il messaggio non sia stato recepito nel modo corretto.

Eppure quando hai conquistato la tua donna, sembravate parlare la stessa lingua e comunicare lo stesso messaggio: “ti amo più di ogni altra cosa al mondo”.

E allora dove è finita tutta quella magia e feeling da portarti a riconoscere la tua partner come la ragazza dei tuoi sogni?

Oggi le parole “sacrificio” e “rispetto”, all’interno della coppia hanno perso il loro significato. Se l’uomo esce una sera per la sua partita di calcetto, la donna pretende di uscire il venerdì sera con le amiche (alcune statistiche effettuate su donne sposate, svela che il venerdì è il giorno in cui si tradisce di più il proprio marito).

Sembra più un gioco a se mi fai questo allora io ti faccio altrettanto. E non qualcosa del tipo;

amore , hai lavorato tutto il giorno è giusto che tu vada a sfogarti con i tuoi amici al campo di calcio, così poi torni da me scarico dello stress lavorativo“.

Oppure;

amore, è tutta la settimana che lavori e ti occupi della casa, venerdì esci con le tue amiche a svagarti un po’, così il weekend lo puoi dedicare a me“.

Quando si litiga, non ci si rende conto di quanto possano fare male certe parole dette senza rispettare i sentimenti della persona che si ha di fronte. Quando il litigio sfocia in un’aggressione verso il partner, è perché dentro si covano rancori mantenuti nel tempo e mai rivelati. Si preferisce lasciare correre piuttosto che esprimere divergenze e contrasti in una conversazione appassionata.

Spesso, quando si arriva alla separazione o al divorzio, si dichiara di non aver conosciuto il proprio partner per quello che è realmente, sottointendendo che le aspettative riposte nei confronti della persona amata erano ben diverse.

Se negli anni viene fuori questo aspetto è perché molto probabilmente, all’inizio della vostra relazione vi siete presentati e comportati in modo diverso da quello che siete realmente. Quando hai conquistato la ragazza dei tuoi sogni, hai fatto di tutto per fare colpo su di lei, hai nascosto la tua vera identità per paura di non essere apprezzato, hai finto di essere un’altra persona per apparire come l’uomo della sua vita, ma il tempo e la continua frequentazione alla fine ti hanno portato allo scoperto.

Come evitare la separazione o il divorzio?

Siamo abituati fin da piccoli al consumo sfrenato di oggetti usa e getta, quando ti si rompeva la macchinina c’era subito pronto qualcuno a comprartene una nuova, quando a Natale ricevevi tonnellate di regali, ne aprivi uno e dopo cinque minuti eri già stufo e curioso di scartare il prossimo e poi ancora un’altro.

Può sembrare banale, ma oggi trattiamo le persone proprio come fossero quei giocattoli usa e getta, se una ragazza non soddisfa le tue aspettative allora meglio trovarne un’altra, piuttosto che provare a scoprire quale è il dono prezioso, che anche se non è perfetta per la tua immagine di donna ideale, ti può comunque offrire.

Riscoprire i propri valori, che comunque nonostante il lavaggio mentale che hai subito durante la crescita, hai sempre dentro di te, il ritorno alle tradizioni, ma soprattutto il rispetto per la persona che si ama, possono essere una ricetta utile a prevenire le separazioni e i divorzi.

Quando si ha intenzione di costruire un futuro insieme alla donna della propria vita, bisogna rispolverare lo spirito di sacrificio che ognuno dei due partner in egual misura deve concedere per far sì che la relazione prosperi e si mantenga nel tempo.

Perché l’amore e la relazione richiedono sempre un certo grado si sacrificio per esistere ed evitare spiacevoli separazioni o divorzi, che oltre a costi esorbitanti possono portare a rabbia e frustrazione, che mettono a repentaglio l’equilibrio psichico che degenera in forti depressioni.

Quando ti trovi in una crisi di coppia e non sai come superarla, è importante affidarsi ad un esperto di relazioni che ti sia di supporto in questo momento particolarmente difficile della tua vita, dove i sentimenti prendono il sopravvento sulle tue azioni e ti impediscono di vedere e ragionare nel modo corretto.

Leave A Reply (No comments so far)

No comments yet