Lei dice che non ascolto

Lei dice che non ascolto

Nelle relazioni d’amore tra uomo e donna, la comunicazione rappresenta un’aspetto da non sottovalutare per mantenere l’armonia e la continuità del rapporto, serve anche a far crescere l’intesa sentimentale e sessuale. Ovviamente una comunicazione non efficace può rovinare il gioco di coppia che si è creato nei primi momenti di condivisione fino a portare alla lite con la rottura finale.

Spesso il dialogo tra uomo e donna viene preso poco in considerazione e si preferisce lasciare al tempo come l’unica soluzione all’incomprensione. Ma le cose non dette, non chiarite si accumulano e possono trasformarsi in una bomba ad orologeria, pronta a saltare per aria al momento giusto.

Le statistiche sono spietate, la maggior parte dei matrimoni non durano più di due anni e anche dopo pochi mesi dalla nascita di un bambino in molti sono pronti ad abbandonare quella promessa fatta in nome dell’amore, del rispetto e supporto reciproco.

Non è che sono contrario al matrimonio; però mi pare che un uomo ed una donna siano le persone meno adatte a sposarsi

Massimo Troisi

La comunicazione è di importanza primaria e anche se media, film, telefilm ci propongono donne solo interessate alla carriera e il successo, sappi che comunque per le ragazze poter esprimere i loro stati d’animo con chi è in grado di ascoltarle è una priorità assoluta. Per loro sono importanti soprattutto l’amore, la comunicazione, la bellezza e i rapporti interpersonali.

Eugenio ci racconta di essere sempre premuroso nei confronti della sua ragazza, fa sempre tutto quello che lei vuole, cerca di sostenerla in tutti suoi momenti difficili ma che nonostante tutto questo impegno l’unica cosa che lei le dice è: “tu non mi ascolti”. Ci dice di non sapere più cosa fare e di iniziare a dare di matto perché non capisce che cosa lei vuole veramente.

Innanzitutto va precisato che un uomo e una donna parlano due lingue diverse, la stessa frase pronunciata nello stesso modo può assumere significati diversi da ragazzo a ragazza. Per natura gli uomini sono portati a trovare una soluzione a qualunque problema gli si pone davanti, mentre le donne, quando hanno un problema sono portare istintivamente a doverne parlare con chi può capirle, scaricare la loro tensione emotiva, perché già questo per loro è sufficiente.

Questo è uno dei maggior motivi per cui una donna e un uomo hanno delle difficoltà a comunicare tra di loro. Se potessi osservare in questo momento un bambino e una bambina con un giocattolo in mano e d’improvviso gli si rompe, noteresti che per il bambino la soluzione immediata è quella di aggiustarlo, mentre la bambina trova più conforto parlare ed esprimere quello che sente e prova per quello che è accaduto.

Come comportarsi quando una ragazza ti dice che non l’ascolti o non la capisci

Il primo passo da seguire, per essere più efficace nella comunicazione e soprattutto per non rischiare di rovinare la tua relazione, è quello di mettersi in testa che una donna è diversa da te. Non solo fisicamente, in particolar modo nei suoi bisogni e impulsi naturali, negli stati d’animo e nella gestione di sentimenti. È diversa da te nel suo modo di parlare e di esprimere i suoi sentimenti.

Se vuoi migliorare l’intimità con la tua ragazza, devi capire che lei parla dei suoi problemi non necessariamente per avere una soluzione da te, ma semplicemente perché vuole renderti partecipe di quello che sta provando e percepire che tu sia sulla sua stessa onda.

So benissimo che per te amare significa interessarsi a lei e offrire il tuo aiuto. E se questo non ti viene riconosciuto il rischio è quello di offenderti e di non sentirti apprezzato o inutile per la situazione che stai vivendo. Per ogni uomo è importante trovare una soluzione ad un problema e non andare mai a interferire con le cose che funzionano e che non necessitano quindi del loro intervento.

Così se una relazione per te funziona, non ha bisogno di nient’altro, non c’è bisogno di discutere su come va o come poterla fare andare ancora meglio. È perfetta così punto e basta. Ma la tua ragazza la vive in un modo differente, ha bisogno di continue conferme che tu sia presente per lei giorno per giorno e che tu sappia tenere a bada ai suoi sentimenti.

Quando si conquista una ragazza il tuo pensiero è che lei la pensi esattamente come te, che abbia i tuoi stessi interessi e che ti sostenga nei tuoi progetti. Spesso la realtà è ben diversa dal film che ti eri proiettato nella testa e quando certi argomenti non vengono chiariti il rischio è di creare una frattura che se non curata porta inevitabilmente al calo del desiderio per arrivare alla separazione.

Quando una ragazza ti dice che non l’ascolti, non intende dire letteralmente che tu non sei li con l’orecchio ad ascoltare le sue parole, ma che non sei in grado di sentire la frustrazione che sta provando in quel momento. Se tu le ripeti esattamente le sue parole appena pronunciate come un pappagallo, lei continuerà a dirti che non ascolti. Il suo tentativo è quello di farti capire che lei vuole essere compresa per i suoi stati d’animo e che le mostri tutto il tuo interesse per i suoi sentimenti.

Ti sarà capitato di essere stato ad ascoltare una tua amica o magari tua sorella, o anche tua madre, non aver detto niente ma solo essere rimasto li presente, mentre magari pensavi ad altro, e dopo un suo sfogo di venti minuti, sentirti dire grazie adesso mi sento meglio, lo sai che è un piacere parlare con te?

È il modo in cui giudichi ciò che ti sta dicendo che ti mette sulla cattiva strada, il tuo pensare e credere letteralmente a quello che ti dice ti porta a dare risposte che per lei non significano nulla e che ti fanno percepire come insensibile e nonostante il tuo affetto per lei.

Se la tua ragazza ti dice che non uscite mai insieme e tu le rispondi che si sta sbagliando perché lo avete fatto giusto la settimana scorsa. Tu potresti sentirti accusato di essere noioso o poco interessante per lei, ma quello che tenta di dirti è che ha piacere a stare insieme a te e che vuole condividere i suoi momenti con te, vuole fare qualcosa con te, vuole essere coinvolta sentimentalmente in qualcosa che potete fare insieme.

La maggior difficoltà per l’uomo è quella di riuscire ad interpretare esattamente di cosa sta parlando la sua ragazza e di essere incapace a trovare una soluzione ai suoi problemi. Di contro per una donna è difficile interpretare quando un uomo si chiude nei suoi silenzi, perché non si confida con lei, che cosa le avrà mai fatto così di male per meritare la sua indifferenza?

Per la donna esprimere ciò che pensa liberamente ad alta voce è un processo per lei necessario ad elaborare i suoi sentimenti, non lo fa perché c’è l’ha con te ma sta cercando di capire e di lasciare andare l’ansia che la sta attraversando. Per l’uomo la risposta ad un problema o uno stato di stress è quella di rimuginare in silenzio e pensare allo stato che si sta sperimentando e trovare una soluzione.

Uomini e donne sono completamente diversi ed in particolar modo a livello emotivo, il cervello maschile lavora ed utilizza un linguaggio diverso da quello femminile. La seduzione maschile è diversa dalla seduzione femminile, l’uomo da meno importanza all’aspetto emotivo ed è più logico nel pensare e nell’uso del linguaggio rispetto alla donna.

Quando una donna ti dice che non la capisci, non significa che non provi emozioni o che sei freddo e distaccato, i tuoi meccanismi di risposta alle situazioni sono diversi dai suoi. Se tu e una ragazza state vedendo la stessa scena, può succedere di provare emozioni diverse anche se a livello razionale ha lo stesso significato per entrambi i sessi.

La comunicazione è una potente arma di seduzione e usata nel modo corretto può dare risultati sorprendenti, anche quando le situazioni sembrano lontane dalla tua portata.

Lascia un tuo commento qui sotto e se ritieni utili i consigli letti in questo articolo allora condividilo con i tuoi amici su facebook.

Leave A Reply (No comments so far)

No comments yet