Come trasformare un’amicizia in amore

trasformare un'amicizia in amore

Lo avrai sentito dire e forse lo hai già provato sulla tua pelle, trasformare un’amicizia in amore è una delle cose più difficili da realizzare.

Ci sono passati in parecchi e per la maggior parte dei ragazzi è stato un vero flop, invece di trasformare un’amicizia in amore hanno distrutto definitivamente il rapporto esistente.

Quando una ragazza ti vede come amico se dal giorno alla notte le confessi il tuo amore, lei si sente come tradita e potrebbe persino arrivare a troncare per sempre la vostra amicizia.

Trasformare un’amicizia in amore è possibile se sarai in grado di farle provare uno stato di eccitazione che scateni una risposta emotiva nei tuoi confronti.

Per una donna il concetto amore/amicizia è come l’interruttore della luce on/off, o sei suo amico o il suo amore, non esiste la via di mezzo. [leggi: come confessare il tuo amore per una ragazza ]

Voglio però raccontarti la storia di Carlo e di come sia riuscito a trasformare un’amicizia in amore.

Carlo era follemente innamorato della sua migliore amica (lo è ancora), la vede come la ragazza dei suoi sogni, è deliziosa, spiritosa, molto bella, insomma sogna di stare insieme a lei e costruirsi una famiglia.

Decide allora di confessare il suo amore alla sua migliore amica e ahimè succede la stessa cosa a lui come alla stragrande maggioranza degli uomini, lei si infuria, lo tratta male e le dice addirittura di non volerlo più sentire. [leggi: come chiederle di diventare la tua ragazza ]

Carlo è deluso, depresso, tutti i suoi sogni sono stati disattesi, passa un brutto periodo che per cercare di alleviare inizia a frequentare un corso di ballo.

Si crea così delle nuove amicizie con cui va a ballare costantemente fino a diventare un discreto ballerino di salsa e bachata.

Ed è proprio durante una serata in discoteca che succede qualcosa di inaspettato, la sua ex migliore amica lo nota mentre balla avvinghiato ad una donna eseguendo dei passi seducenti di bachata. “Fai attenzione, qui scatta la molla che può trasformare un’amicizia in amore“.

In lei scatta qualcosa, forse la gelosia, in ogni modo durante la serata si avvicina a lui ed inizia a intrattenere una conversazione.

Carlo è sorpreso, meravigliato ed ancora innamorato, non sa bene come comportarsi e quindi decide di invitarla a ballare.

Lei non sa ballare ma Carlo riesce comunque a fargli provare quell’eccitazione che si prova durante i passi sensuali della bachata.

La serata si conclude sotto casa di lei e con un lungo bacio che taglia magicamente e definitivamente tutto quello che c’era stato fino ad ora.

Ok per trasformare un’amicizia in amore non devi iniziare a ballare, serve a farti capire il concetto di stato eccitatorio che scatena una reazione emotiva.

L’abbinamento gelosia con eccitazione del ballo e divertimento hanno fatto percepire Carlo come una nuova persona e soprattutto hanno scatenato quell’attrazione che lei rifiutava di provare.

Se sarai in grado di giocare con le sue emozioni riuscirai a trasformare un’amicizia in amore, non devi usare trucchi o giochi di prestigio ma seguire le tecniche e strategie di seduzione che trovi su questo sito.

Leave A Reply (2 comments so far)


  1. Matteo Rachkovskij
    2 mesi ago

    Salve a tutti
    Allora: conosco una ragazza da due anni e mezzo ormai. Per due anni eravamo amici, io ero innamorato di un’altra, perciò nulla di più: lei parlava ogni mattina con me anche per quasi un’ora con un’amica, mi mandava anche qualche segnale di interesse. Parlavano anche delle mestruazioni – segno di friendzone, “amichetta con il pene”? – poi, un giorno, confidandomi, mi sono lasciato sfuggire dell’amore per l’altra ragazza.

    Ca**o.

    Poi me ne sono innamorato. L’ho iniziata a corteggiare galantemente – ancora non leggevo questo sito. Lei pareva starci, ma mi ha friendzonato quando le mie intenzioni si sono fatte un poco più palesi – un regalo di Pasqua con un biglietto sdolcinato. L’ho lasciata stare per un po’, poi ho riprovato: nulla. Per tutta l’estate non la ho sentita, salvo che per gli auguri di compleanno – lei ha risposto e abbiamo intavolato una conversazione. Ma al secondo messaggio, una settimana dopo, non ha risposto.

    Quando ci siamo visti, l’anno dopo, era fredda. Io mi sono distaccato, lei ha iniziato a cercarmi e, quando ho parlato con la ragazza di un tempo, si è intromessa come non le ho mai visto fare – era gelosa? Gradiva il contatto fisico (tenue) che avevo instaurato, faceva la scontrosa ma, quando mi ha visto allontanarmi, è tornata sorridente. Mi ha portato alle macchinette per offrirmi un caffè, paventava di chiacchierare in quell’occasione, ma poi è stata distaccata. C’è qualcosa di più profondo della volubilità femminile e sua in particolare – lo dichiara lei stessa – dietro questo cambio di atteggiamento? E ora, cosa potrei fare? Io contavo di insistere, mostrandomi un Vero Uomo, deciso e maschile, ma non opprimente e maschilista – non lo sono neanche, del resto.
    Sembra che non voglia ammettere a sé stessa di potersi innamorare, forse perché pensa: io sono superiore a queste cose, sono una ragazza indipendente, e che veda una relazione sentimentale-amorosa come un condizionamento, nel senso negativo del termine.
    Lei oggi a scuola era assente, stava male – lo so per certo. Inviarle un messaggio per chiederle come sta è una buona idea o no? Inoltre, ad Halloween saremo al museo per un lavoro di Alternanza Scuola Lavoro con la scuola, solo io, lei e alcuni amici. Che ne dite, potrei organizzare qualcosa, magari di piacevole ma “con qualche brivido”, Halloween, sera, museo in alcune zone deserto…
    Grazie in anticipo
    Matteo


    • sedurre
      2 mesi ago

      Ciao,
      le ragazze cercano sempre di portare nella zona amicizia i ragazzi e lo fanno in modo inconscio, perchè questo le permette di avere il controllo della situazione e poterla gestire a piacimento. Quando pero’ riescono nel loro intento, perdono l’attrazione iniziale e catalogano l’uomo come non all’altezza per una relazione d’amore.
      Non vivere nell’inganno che lei voglia essere indipendente o che sia superiore all’amore, non ha ancora trovato l’uomo che supera i suoi test e quando lo avrà trovato cadrà ai suoi piedi, lasciandoti con l’amaro in bocca.
      Quello che devi fare è creare attrazione, un momento di intimità e poi farti avanti con un bacio anche solo sulla guancia ed osservare la sua risposta.
      Puo’ valere piu’ di qualsiasi altro discorso o parola per cercare di convincerla delle tue intenzioni.